Cascate dell’Aneva

Immettendosi sulla strada provinciale (SP68), si arriva alla chiesina del Passatore, si discende verso il Rio Rè fino alla sponda del torrente Aneva, da dove poter ammirare le cascate. Si tratta di acque fortemente calcaree che alimentano la sorgente e che danno origine al fenomeno carsico.