Le 13 Fontane

Sono ben 13 le fontane che arricchiscono il nostro paese, e già questa è una grandissima risorsa. Ma le nostre fontane hanno una caratteristica unica: sono anche opere d’arte, grazie all’estro di numerosi artisti che, nel tempo, le hanno magnificamente decorate, una dopo l’altra.
Ed ecco, a partire dalla parte alta del paese, all’entrata del parco giochi Birichinaia, la Fontana del Grotto, abbellita da “Papisfero e mammamondo”, originale scultura di Alfredo Marchi, poi, scendendo verso il centro del paese, dello stesso scultore la Fontana degli Alpini: una “calderina” sul fuoco, pronta per fare la polenta allude a uno dei cibi tipici della nostra montagna.
La Fontana della piazza, invece, è un libro da cui sgorga l’acqua della sapienza, opera di Luigi Faggioli, Sempre sulla strada del centro la Fontana dei pesci, un piccolo scrigno di preziosi dipinti e sculture, oltre alla “tigella” di Alfredo Marchi da cui sgorga, abbondante, l’acqua della fonte.
Alla fine della strada interna del paese, la Fontana Ca’ d’Cicon, decorata con la scena evangelica della Samaritana alla fonte, opera del pittore Emilio Contini. Spostandosi agli impianti sportivi troviamo la Fontana degli sportivi e, procedendo lungo via Venola, la storica Acqua della salute, sorvegliata dalla “Custode dell’acqua” recente opera di Paolo Gualandi. Rientrando verso il centro del paese, la Fontana del pozzo, a fianco dell’antico pozzo in cui le nostre nonne andavano a lavare i panni e a raccontarsi le novità del paese.
Procedendo, a fianco dell’Hotel Falco d’oro, la Fontanazza, che sgorga da “La vanga” di Alfredo Marchi e nel giardino dell’Hotel la Fontana dei sette zampilli. Poi la Fontana del Parco, all’entrata del parco pubblico, colorata dai suggestivi dipinti di Rolando Gandolfi, “Notte di primavera” e “Tredici settembre” di Angelo Tassi. Ancora, al borgo di sopra, le Tre fontane, con la scultura di Giambattista Sartore, immersa nell’acqua del lavatoio. Lungo via Basabue, infine, la Fontana del bel tramonto, che ogni giorno saluta il sole, con la sua freschezza e limpidezza.