CHIESA SAN ANDREA APOSTOLO

Nell’elenco delle decime del 1300 la chiesa di Casigno, in una località un tempo detta Casignano, è registrata con il nome di S. Maria. Nel documento successivo, datato 1378, la titolazione è già quella attuale. La chiesa medievale era assai più piccola della presente, con due soli altari oltre al maggiore. La Chiesa è stata ricostruita nel 1843 sui resti più antichi di un edificio religioso. La chiesa sorge su un breve terrazzo a mezza costa, di fronte al monte Labante, in posizione panoramica. Ha una facciata a capanna preceduta da un sagrato nel quale si apriva il cimitero; i fianchi sono parzialmente celati dai volumi aggregati. L’aula unica è pavimentata a veneziana e voltata a botte costolonata con unghie; il presbiterio a pianta quadrangolare, voltato a falsa cupola, precede un coro quadrangolare con volta a botte.