CHIESA SAN MARTINO

L'attuale costruzione è del XVIII secolo, il campanile della chiesa parrocchiale di s. Martino di Rocca di Roffeno custodisce al suo interno: il tabernacolo più antico esistente della Diocesi di Bologna. E' datato 1486 come conferma la scritta posta nella descrizione in alto. E' collocato dentro una monofora cieca all'interno di un locale di pochi metri quadri, che contiene le corde appese per suonare in doppio le campane. E' molto singolare che il tabernacolo si trovi collocato in un campanile. In effetti quello che oggi è la base del campanile, in origine era l'abside rettangolare della chiesa di epoca romanica. L'antichità del locale è dimostrato della muratura in opus quadratum realizzato in buona parte con spugna proveniente probabilmente dalle estrazioni vicine. L'abside mantiene le sue dimensioni inalterate nel tempo; in essa sui tre lati esterni vi erano tre monofere, quella ad ovest di dimensioni maggiori ed è tuttora aperta all'esterno.